Niketeria – sulle tracce di Athena

Articolo comparso sul sito Tempio della Grande Dea Serpente, testo di Nicla Dell’Edera. Arrampicandomi, gradino dopo gradino, sull’altura dell’Acropoli di Atene, il primo Tempio in cui mi sono imbattuta è stato quello di Athena Nike, detta anche aptera, senza ali, proprio per la sua differente raffigurazione rispetto all’iconografia classica. Lì, ci ricordano gli scritti di…

La Piave e il Cordevole innamorati

Tutti in montagna sanno che ci sono acque buone e acque cattive, fiumi maschi e fiumi femmina; è nell’ordine naturale delle cose. Prendiamo il Cordevole, ad esempio, quel torrente impetuoso che scende dall’agordino: “L’é fiume mas-cio”, dicono i vecchi. “El vien dò pasando par le miniere de Agordo e la so acua sà da solfero…

PaganChallenge 07: How do you view sacred texts/mithology?

C0nsiderandomi una “fuggita” dal Cristianesimo che prima di far questa scelta ha letto la Bibbia ritrovandosi a piangere di rabbia in alcuni passaggi dove la misoginia scorre a fiotti (e non solo nell’antico testamento, come vorrebbero credere i Cristiani) direi che ho un pessimo rapporto verso i testi sacri, soprattutto quelli considerati unicà-verità-possibile-guai-a-te-se-provi-a-metterlo-in-discussione che caratterizzano…

PaganChallenge 06: What are your cultural influences?

Conoscendo la prima volta la Ruota dell’Anno così come è rappresentata dalla Wicca, inevitabilmente gran parte della mia pratica è stata influenzata dalle culture celte, in particolare mi affascinavano i Tuatha De Danann e la mitologia irlandese in generale con qualche strizzatina al mondo norreno, ma molto superficialmente devo ammettere; di tutto questo mi ha…

PaganChallenge 01: How did you find your path?

Ricopio qui i primi due post della PaganChallenge che avevo iniziato nell’altro blog, una variazione in corso d’opera perchè mi pare più corretto, in più darà nuova linfa a questo blog che è buona cosa! Eccomi qui al primo appuntamento con la “you tube pagan challenge”, non facendo video la svilupperò sul blog come già…

Anguane, spiriti acquatici e sacerdotesse del sole

Le anguane sono creature acquatiche, spiriti che abitano laghi e sorgenti, ne’ buone ne’ cattive sanno far innamorare col proprio canto, creature ambigue a cui le leggende attribuiscono aspetti e comportamenti opposti, presentandole ora come leggiadre nnfe protrettrici dei campi, dei laghi, dei torrenti e del bestiame, ora come malefiche streghe capaci di scatenar temporali…